Archivi autore: Sandro Aglialoro

In Europa l’arte green ha avuto un ruolo da protagonista nella svolta verso la sostenibilità, grazie ad interventi concreti di riqualificazione urbana eco-sostenibili. Scienza, attivismo sociale, arte, industria, politica ed in primis le nuove generazioni si sono unite per cercare soluzioni condivise e per raggiungere il medesimo obiettivo. Un progetto partito dalle periferie e dall’inclusione sociale. Una nuova forma di arte, da vivere non solo in funzione del gusto, della bellezza e dei sentimenti, ma anche dal punto di vista funzionale e di una miglior qualità di vita per tutti. La sostenibile leggerezza dell’arte green in Europa Sostenibilità è la parola che negli ultimi anni è diventata parte integrante della nostra vita, da quando i cambiamenti climatici hanno mutato in modo drastico e irreversibile il nostro pianeta. Il 2021 è stato un anno importante; l’anno delle riflessioni, della consapevolezza e della svolta. Il traguardo più importante raggiunto in un periodo…

Leggi tutto

Che cosa si intende quando si parla di Arte green? Perché ad essa si associa un’idea di futuro? In Italia possiamo parlare di Arte green? Prima di tutto… che cos’è l’Arte green?     Partiamo innanzitutto dal termine: “green” che in inglese significa “verde”. Al colore verde viene associata un’idea di freschezza e digiovinezza. Esso appartiene ai colori secondari, si ottiene infatti dal mix di ciano e giallo, e i suoi valori psichici ed espressivi ci suggeriscono un’immagine di calma e speranza, di soddisfazione e fecondità. Quale parola migliore allora per descrivere un tipo di arte che si pone come obiettivo quello di essere: sostenibile; rispettosa degli equilibri del nostro pianeta; capace di produrre e agire usando materiali non inquinanti; che pone al centro delle sue ricerche le questioni ambientali, rendendosi inevitabilmente portavoce di futuro. L’Arte green è quindi la dimostrazione che può esistere un’arte sostenibile, sensibile e consapevole.  …

Leggi tutto

2/2